La storia

IL BIRRIFICIO SETTIMO

Comincia nel 1987 la storia nel mondo della ristorazione della famiglia Barban. Partiti da un piccolo sogno e da un piccolo paese come Carnago, percorrendo un passo alla volta, Luigi e Antonella sono cresciuti fino ad affermarsi sul territorio come sinonimo di qualità, genuinità e innovazione. Nel 2010 hanno intrapreso una nuova avventura che ha portato alla nascita di Siebter Himmel che nel 2013 è diventato l'attuale Birrificio Settimo. Proprio da dove sono partiti, nel cuore di Carnago e nella splendida cornice di una vecchia villa che domina i monti circostanti, i locali di produzione delle birre artigianali sono diventati presto un punto di riferimento per la piccola comunità.

La passione e la meticolosa ricerca di perfezione nelle materie prime sono gli elementi distintivi che rendono queste birre peculiari nel panorama delle birre artigianali Italiane. La selezione dei malti, attraverso uno scrupoloso controllo dell'intera filiera, la ricerca dei luppoli tra i migliori produttori e un’acqua ideale per l'uso brassicolo, senza dimenticare l’accurata selezione dei lieviti, sono gli elementi che fondano tutte le birre prodotte da Birrificio Settimo.

La produzione abituale rivisita (a proprio stile) la complessa tradizione delle birre fiamminghe, affiancando a queste creazioni occasionali e sperimentali dettate dalla continua ricerca e dalla nostra voglia di innovare e riscoprire.
Ogni nostra birra ha una storia a se, ma al tempo stesso ogni birra si identifica pienamente nella filosofia e nello stile del birrificio.
Sede Legale: Soc. Settimocielo srl via Piave, 6 - Castronno (VA)
Sede Operativa: Via Monte Rosa, 33 - Carnago (VA)